RC Auto: In Italia si paga il 27% in più rispetto al resto d’Europa

Blog di Scai Motor | 03 Luglio 2023

I costi assicurativi più alti in Europa

rc autoL'RC auto in Italia è un argomento complesso e delicato che coinvolge numerose questioni, tra cui la frode assicurativa, i costi elevati e le conseguenze di guidare senza assicurazione.

RC Auto: Gli italiani pagano il 27% in più rispetto al resto d’ Europa.

Secondo uno studio condotto dall'associazione dei consumatori Codacons, le polizze assicurative per auto in Italia costano in media il 27% in più rispetto alla media europea.
In particolare, l'indagine ha rilevato che un automobilista italiano spende in media circa 290 euro all'anno per assicurare la propria auto, mentre la media europea si attesta intorno ai 228 euro.

Italia Spagna Francia Germania UK Media
Premio medio RC netto289€177€177€240€315€228€
Differenziale con Italia in percentuale-63,3%-63,3%-20,4%8,3%-26,6%
Differenziale con Italia in euro-112€-112€-49€26€-61€

Le ragioni di questa differenza di prezzo sono molteplici e complesse, ma una delle principali è la grande quantità di frodi assicurative che avvengono in Italia. Secondo l'IVASS, l'istituto che regola il settore assicurativo nel nostro Paese, ogni anno vengono scoperti oltre 250.000 casi di frode assicurativa, per un valore complessivo di circa 1,5 miliardi di euro.

 

Fattori che contribuiscono ai costi elevati dell'assicurazione.

Oltre alle frodi e ai costi elevati delle riparazioni, ci sono altri fattori che contribuiscono ai costi elevati dell'assicurazione auto in Italia, come l'alto numero di automobilisti non assicurati e l’aumento dei sinistri.

La circolazione di veicoli non assicurati rappresenta un problema serio in Italia. Secondo i dati dell'IVASS, l'istituto che regola il settore delle assicurazioni, nel 2020 c'erano circa 2,6 milioni di veicoli non assicurati in Italia, pari al 6% del totale dei veicoli circolanti (dati riportati anche da assicurazione.it). Ciò significa che quando ci si trova in autostrada o nel traffico, più di un'auto su venti potrebbe non essere coperta da alcuna assicurazione, il che comporta rischi significativi per i conducenti stessi e per gli altri utenti della strada.
È importante ricordare che in Italia l'assicurazione RC auto è obbligatoria e che guidare sprovvisto può comportare sanzioni e multe.

Infatti se sorpresi a guidare senza RC Auto, gli automobilisti possono essere sanzionati con una multa che può variare da un minimo di 866 euro a un massimo di 3.464 euro, oltre alla confisca del veicolo e alla possibile sospensione della patente. Il mezzo verrà rimosso dal carroattrezzi e sarà tenuto in custodia fino al rinnovo o stipula della polizza auto.

Per evitare queste conseguenze, è importante assicurare il proprio veicolo e valutare attentamente le opzioni disponibili per trovare la soluzione più adatta alle proprie esigenze e al proprio budget.

Nella scelta dell'assicurazione auto, ci sono diversi fattori da considerare per trovare la soluzione più adatta alle proprie esigenze e al proprio budget.

 

Ecco alcuni dei fattori più importanti da tenere in considerazione:

  1. Livello di copertura: è importante valutare attentamente il livello di copertura offerto dalla polizza assicurativa, in modo da avere una protezione adeguata al proprio veicolo e per gli altri utenti della strada.
  2. Franchigia: la franchigia rappresenta la somma di denaro che l'assicurato deve pagare in caso di sinistro. È importante valutare attentamente l'importo della franchigia, poiché può incidere sul costo complessivo della polizza.
  3. Servizi aggiuntivi: molte compagnie assicurative offrono servizi aggiuntivi, come la copertura delle spese di riparazione in caso di sinistro, l'assistenza stradale o la sostituzione dell'auto in caso di furto. È importante valutare attentamente questi servizi per scegliere la polizza più adatta alle proprie esigenze.

Inoltre, è sempre consigliabile confrontare le tariffe attraverso comparatori online o richiedendo preventivi personalizzati alle varie compagnie assicurative e seguire le norme del codice della strada per garantire la propria sicurezza e quella degli altri sulla strada.

Se invece siete alla guida di un'auto a Noleggio Lungo Termine o Noleggio Breve Termine non preoccupatevi! Infatti queste tipologia di uso dell'auto prevedono tutte le coperture assicurative già incluse nel canone.

CONTATTACI